Dietro ogni gioco Gameloft ci sono squadre di grafici, programmatori e designer di talento, oltre a innumerevoli altri professionisti creativi.

Per dare uno sguardo approfondito a uno di questi lavori, Damiano De Cataldo ci invita a sederci alla sua scrivania a Barcellona per scoprire cosa significa essere il capo grafica 3D veicoli di Asphalt 9: Legends.

La giornata tipo di Damiano inizia fuori dall’ufficio. Damiano si gode l’aria salmastra con una bella tazza di caffè in uno dei bar locali e lascia che i pensieri sulle auto gli corrano per la testa.

Una volta in ufficio, si mette al lavoro sul futuro di Asphalt.

bar2

Punti e linee – Retopologia

Cosa fa esattamente un grafico di veicoli 3D?

Per Damiano, significa occuparsi di retopologia, un metodo comune per creare modelli 3D.

Prima di discutere i dettagli, la parte difficile è capire che i modelli 3D, in realtà, non sono 3D. In fin dei conti, tutti i nostri schermi sono piatti e quindi l’intero processo mira a ingannare l’occhio umano, in modo che veda oggetti 3D su una superficie piana.

È difficile da capire, quindi ecco un esempio più chiaro. Metti la mano sullo schermo e cerca di afferrare questo cubo:

cube1

Anche se stai “afferrando” diversi lati del cubo, le tue dita sono piatte sullo schermo!

Il lavoro di Damiano è creare quell’illusione per tutte le auto di Asphalt 9: Legends, in modo da renderle credibili per tutti.

Prima di passare alle hypercar, diamo un’occhiata a come viene usata esattamente la retopologia per creare quel cubo.

cube2

Tutto inizia con un punto. Beh, più precisamente più punti* segnati su un foglio. I punti vengono collegati creando forme di base chiamate poligoni. I poligoni vengono quindi uniti in un modello 3D completo.

*Questi punti vengono anche chiamati anche vertici

Non abbiamo ancora finito! Il passo successivo di un artista 3D come Damiano è riportare tutto su un piano 2D. Ricorda, gli schermi sono piatti e i modelli 3D devono ingannare i nostri occhi. Per riuscirci, Damiano deve prima realizzare tutto in 2D.

Il nuovo modello 2D piatto si chiama UV ed è il segreto per realizzare modelli 3D realistici. È un po’ complicato, ma il modello riportato in 2D consente di applicare colori, trame e motivi che verranno visualizzati correttamente in 3D.

cube3

cube4

Eccolo qua! Un modello 3D completo che utilizza la retopologia!

Costruire e modellare le auto

Il passaggio da cubo ad auto, in realtà, è piuttosto semplice. Si tratta solo di aumentare il numero di punti e poligoni e quindi capire come riportare in 2D le forme in modo intelligente.

Per facilitare la comprensione, il processo di modellazione di un’auto è lo stesso di un cubo. Immagina molti cubi di dimensioni e forme diverse che hanno bisogno di punti e che vanno riportati in 2D.

car1

Per Asphalt 9: Legends, Damiano e la sua squadra ricevono solitamente un modello ad alta risoluzione dalla casa automobilistica. Questo modello iniziale è come uno stampo per l’intero processo di retopologia che seguirà.

Nello studio, Damiano e la sua squadra uniscono i punti e tracciano i poligoni, creando il modello 3D di Asphalt!

car2

È un’arte realizzare un’auto che sia fedele al modello originale e che allo stesso tempo vada bene per il gioco. Le forme di auto strane, specialmente concept car inverosimili come la Terzo Millennio, rendono ancora più difficile trovare il modo migliore di riportare il modello in 2D e colorarlo.

C’è molto lavoro dietro ogni piccolo punto posizionato dalla squadra.

L’arte di Asphalt

L’obiettivo è ricreare fedelmente le auto in Asphalt. È un processo artistico che richiede fiuto estetico per realizzare un’auto di bell’aspetto e fedele all’originale.

I modelli 3D determinano la forma delle auto, fattore importantissimo del loro aspetto spettacolare, una volta implementate nel gioco. Come capo grafica 3D veicoli, Damiano ha il compito di decidere come apparirà esattamente ciascun millimetro di ciascun poligono mentre si corre lungo la pista. Un grafico 3D di Asphalt deve avere una conoscenza approfondita delle forme che compongono un’auto, un po’ come i pittori con il corpo umano.

Come ogni artista, il grafico 3D di Asphalt ha bisogno di un buon occhio per i dettagli. È tutta questione di scegliere le forme che possono essere unite per creare un’auto, in modo da capire come realizzarla usando tali forme e che aspetto avrà da ogni angolo.

Sebbene Damiano e la sua squadra lavorino nell’ambito della progettazione delle auto, cercano sempre di divertirsi, soprattutto se si tratta di pesci d’aprile. In generale, la squadra non si fa mai problemi ad aggiungere caratteristiche che stimolino le loro capacità artistiche, che si tratti di un tettuccio apribile, di interni o di piloti.

damiano_computer

Ispirazione quotidiana

Fuori dal lavoro su Asphalt, Damiano trova ispirazione artistica nella sua vita quotidiana. Ha un profondo amore per la bellezza delle auto.

Asphalt 9: Legends consente a Damiano di modellare le auto nella realtà. Ogni modello 3D stimola la sua immaginazione e rende l’intero processo gratificante. L’entusiasmo e l’energia che derivano dalla creazione di opere d’arte fanno sì che le giornate trascorse in ufficio scorrano veloci come una scarica nitro.

Dopo una giornata trascorsa a posizionare vertici, disegnare poligoni e riportare in 2D modelli 3D, Damiano torna a casa immaginando altri modelli mentre va a letto.

Dopo aver sognato le nuove hypercar, è pronto a svegliarsi per un altro caffè mattutino fuori dall’ufficio.

Se ti è piaciuto conoscere il lavoro di Damiano e sapere cosa fanno ogni giorno i nostri grafici di veicoli 3D, continua a seguirci per altri post di Una giornata con, che mettono in evidenza le persone di talento dietro i giochi Gameloft!